L’ARNICA: il miglior rimedio naturale per il tuo cavallo

L’arnica è uno dei rimedi naturali più usati nei cavalli, per la cura omeopatica.

Essa è una sostanza che viene ricavata da numerose specie di piante erbacee che fanno parte della famiglia delle Asteracee; i fiori emanano un forte profumo aromatico e vantano proprietà’ principalmente antiflogistiche; si applica, spesso, per uso topico, vale a dire direttamente sulla pelle della parte malata.

Le diverse molecole in esse presenti le conferiscono proprietà antinfiammatorie, antimicrobiche, antidolorifiche e che stimolano la circolazione.

Essa, risulta essere un a buona alleata dei cavalli: viene usata in traumatologia in caso di edemi post-traumatici: come le fratture, le distorsioni, le contusioni, ecc, artralgie e disturbi articolari di carattere reumatico; è usata anche nel massaggio sportivo: fatto sulla zona interessata, l’arnica rilascia i suoi principi attivi che attiveranno la circolazione e favoriranno la guarigione.

Di prodotti a base di arnica c’è ne sono molti in commercio e si possono trovare sotto forma di pomate, come unguento  come gel. Quest’ultime non devono essere usate sulla pelle lesionata perché l’utilizzo dell’arnica deve avere solo un esterno.

Un prodotto valido usato molto in equitazione è il PHLO GEL della Veredus: l’effetto tonificante e rilassante di questo prodotto favorisce il recupero tendineo e muscolare del cavallo sportivo affaticato dalle intense prestazioni atletiche…..Inoltre, questo gel lascia sulla pelle un effetto fresco e un piacevole profumo.

Socializza