Il grooming

Con questo termine si vuole indicare la pulizia del cavallo che viene fatta prima del lavoro, in modo più semplice e sbrigativo per esigenze di igiene.

Questo è un momento di forte interazione tra il cavallo e il cavaliere che aumenta la confidenza tra i due poiché in natura il cavallo massaggia e accarezza i suoi simili. Inoltre fare il grooming permette al groomer di osservare nei minimi particolari l’animale e rendersi conto di eventuali problemi di salute.

Con le operazioni di gromming si toglie dal corpo del cavallo, la sporcizia, si facilita l’eliminazione delle scorie, della pelle rendendola morbida e se ne agevola la traspirazione e la circolazione tramite l’azione di un massaggio che viene esercitato da brusca e striglia rendendo anche il pelo lucido.

Per effettuare tutte queste operazioni bisogna avere i giusti attrezzi:

  • LA STRIGLIA: serve a portare in superficie peli morti e lo sporco. C’è ne sono vari modelli: in metallo e in plastica e si usa con movimenti circolari partendo dalla spalla e andando giù vero la groppa:
  • IL BRUSCONE: è una brusca con setole lunghe e forti spesso sostituisce la striglia quando i cavalli hanno un pelo lungo e viene passata seguendo la direzione del pelo.
  • LA BRUSCA: spazzola grande e forte con setole di cinghiale che viene usata per togliere dal manto la polvere ;
  • IL PETTINE: viene usato per riordinare la criniera e la coda prendendo i peli a ciuffi;
  • IL NETTAPIEDI : viene usato per togliere lo sporco e il fango che si è formato sotto il piede;
  • LA SPUGNA: viene imbevuta in acqua tiepida per pulire gli occhi , il naso e le parti genitali del cavallo;
  • LA STECCA è una lama di metallo utilizzata per togliere il sudore;
  • OLIO PER ZOCCOLI: serve per mantenere in perfetto stato la salute del piede e va applicato almeno due volte alla settimana.

Esistono diverse aziende che producono questi attrezzi e tutte utilizzano materiali che non recano danni al prodotto…..ora tocca a noi scegliere quelli giusti ma soprattutto quelli che piacciono e soddisfano i nostri amici cavalli.

Socializza