Giacche concorso equitazione

Ampia scelta di giacche da concorso equitazione per uomo, donna e bambino. In questa sezione trovi tante offerte con spedizioni gratis.

Vedi anche la nostra sezione dedicata alle camicie da concorso, cravatte e plastron da concorso.

Come scegliere l’abbigliamento da concorso equitazione:

L’equitazione è lo sport per eccellenza, dove particolare attenzione viene posta alla cura dell’abbigliamento.

Nelle competizioni equestri, i canoni del vestiario vengono imposti dal regolamento ufficiale dettato dalla FISE (Federazione Italiana Sport Equestri).

La divisa del club di appartenenza può essere indossata solo se regolarmente approvata e registrata dal comitato regionale di appartenenza, così come quello degli sponsor. Le divise da gara per equitazione consentite nel regolamento comprendono: giacche di colore rosso, nero, grigio, blu o altri colori contemplati in base alle varie discipline, cap, pantaloni bianchi o avorio e camicia per le donne con colletto alla coreana. Gli uomini devono indossare la cravatta mentre per le donne, nel dressage, va indossato il plastron con una spilletta ed una retina per raccogliere i capelli.

Gli stivali equitazione da concorso devono essere preferibilmente alti, nel caso consentito possono essere indossati stivaletti equitazione con ghette ma solo se in pelle e non scamosciati.

Per il periodo che va dal 1° Maggio al 30 Settembre viene consentito di indossare una tenuta  equitazione da competizione estiva composta da polo bianca a manica corta senza cravatta per i cavalieri e camicia o maglia con collo alla coreana per le amazzoni. In alternativa può essere indossata una polo del club di appartenenza  o dello sponsor solo se, come accennato precedentemente, è stato approvato dalla federazione.

Si consiglia di rispettare a pieno le norme per l’abbigliamento da consorso per equitazione in quanto se la tenuta dovesse risultare non in regola, si potrebbe ricevere una penalità già prima di entrare in campo gara.

Curiosità:

Negli anni precedenti le giacche equitazione che si potevano indossare erano solo di due colori: rossa e nera.

La giacca nera doveva essere indossata nel caso in cui il cavaliere non era proprietario del cavallo con cui svolgeva il percorso di gara, al contrario doveva indossare la giacca rossa il cavaliere che svolgeva il percorso in sella al cavallo di suo possesso.

Dopo alcuni anni fu introdotta la divisa di colore blu per soddisfare il gusto delle amazzoni che preferirono fare di questo colore la loro divisa.


Giacche da Concorso